Piattaforma Aerea Ragno XTJ 37+ Palazzani, la versatilità ai massimi livelli

Stretto e compatto, sia negli spostamenti che nel piazzamento, opera con movimenti semplici e diretti da – 5 a + 37 metri, senza ingombri posteriori.

Basterebbe questa breve descrizione per rendere unica sul mercato la Piattaforma Aerea Ragno XTJ 37+ Palazzani, ma di fatto la XTJ 37+ è una Piattaforma Aerea dalle tante e positive sorprese.

Infatti, una delle principali minacce per le aziende che si avvalgono di tali mezzi è il piazzamento degli elevatori, sono tanti purtroppo i casi che lo testimoniano, realmente con la Piattaforma Aerea Ragno XTJ 37+ Palazzani questo problema è ampiamente superato grazie all’innovativo piazzamento automatico.

Per ogni stabilizzatore il mezzo offre 6 differenti posizioni, sicure e stabili le posizioni assecondano al meglio la rotazione del braccio è di 660°.

Come se non bastasse la Piattaforma Aerea Ragno ha una dotazione tecnologica rilevante, basti pensare alle aree di lavoro con 120, 230 e 330 kg costantemente monitorate dal sistema “area manager”.

Completano la Piattaforma Aerea Ragno il verricello elettrico da 200 o 250 kg intercambiabile con la navicella aerea e il verricello idraulico da 500 kg intercambiabile con la navicella aerea.

Un mezzo ideale per il noleggio disponibile anche in versione GRU dotata di jib con apposito kit di installazione idraulica, verricello idraulico di 250-500 kg di capacità di sollevamento massimo, cavo e supporto per il cesto smontato.

In definitiva, come per la Piattaforma Aerea Ragno TSJ 27 Palazzani se aggiungiamo la possibilità di acquistare il mezzo avvalendosi delle agevolazioni fiscali attivabili con il Credito d’imposta al 40% è ben chiaro quanto queste Piattaforma possano costituire un utile alleato di lavoro.

Agevolazioni e incentivi

Non solo, tra le nuove agevolazione fiscali introdotte con l’ultima Legge di Bilancio è molto interessante il bonus facciate 2020 che permette di ottenere une credito fiscale del 90% della spesa sostenuta per il rifacimento della facciata esterna del condominio o della propria abitazione.

Segnatamente l’incentivo fiscale riguarda la ristrutturazione di esterni di case e condomini situati in zone periferiche o centri storici interessando sia le grandi aree urbane che in piccoli comuni.

Dai seguenti link è possibile leggere la:

Per maggiori info contattaci:

  • Roberto Gentilezza: 3351802062
  • Roberto Di Piazza: 3939863241
Condividi